Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
4 luglio 2011 1 04 /07 /luglio /2011 14:18

 

Seme d' ortica è una serie televisiva francese di tredici episodi da 26 minuti in onda intorno alle 18,15  sul primo canale intorno al 1975. La serie è diretta da Yves Allegret (che dirigerà poi anche Orzowey) ed è ispirata ad un romanzo per ragazzi scritto da Paul Wagner che, proprio come il protagonista, durante la seconda guerra mondiale era bambino

 

per chi fosse interessato questo è il libro ... ma è in versione francese

 

Siamo a Vandea (un dipartimento francese della regione dei Paesi della Loira) durante l'occupazione.

Abbandonato dalla madre al momento della nascita, Paul viene raccolto dalla signora Balnot una lavandaia coraggiosa, che impara ad amarlo tanto quanto John, suo figlio. Ma, sopraffatta dai debiti, non può fare altro che lasciare Paul ialla pubblica assistenza dove il  bambino farà amicizia con Florentin, il giardiniere. 

 

Successivamente viene affidato ai "Maillard"  che però hanno già adottato un altro bambino  e finiscono per prenderlo prendono in antipatia e il piccolo Paul alla fine scappa e ritorna all'ospizio.  

 

Sfuggito poi alla Gestapo, che aveva tentato di per identificare tutti i piccoli ebrei bambini, zingari o meticci, Paul  e simpatizza con la figlia del giardiniere Danielle.

 

 Ma Paolo vuole trovare la madre. Con Bruno, si è mosso verso il villaggio di Beaujolais dove probabilmente essa è vissuta.

 

Durante la sua ricerca i venne a sapere che sua madre è andata in Africa per raggiungere il suo figlio maggiore. Gli ultimi episodi della serie si svolgono in Algeria, nel deserto dove Paul cercherà finalmente di trovare sua madre.

 

La graziosa musichetta francese era cantata dalla graziosissima Sylvie Vartan

 

e questo era il testo:

 

Petit, l'espoir ressemble à une fleur
Qui brille dans le coeur Tous les hommes ont besoin de ça Mais c'est la vie qui fera L'homme que demain tu seras  

Petit, Les chemins de la liberté Te feront mal aux pieds Va aussi loin que tu pourras Alors tu découvriras L'homme que demain tu seras  

Le soleil, derrière la colline, se montrera un jour Pour sécher tous tes pleurs d'enfant  

Petit, on n'est jamais vraiment tout seul Chacun a son étoile La chance quand elle tournera Touchera du bout des doigts L'homme que demain tu seras  

Le soleil, derrière la colline, se montrera un jour Pour sécher tous tes pleurs d'enfant

 Petit, l'espoir ressemble à une fleur Qui brille dans le coeur Tous les hommes ont besoin de ça Mais c'est la vie qui fera L'homme que demain tu deviendras
Quand le temps sera là

Piccola, speranza appare come un fiore
Che brilla nel cuore
Tutti hanno bisogno di esso
Ma è la vita che verrà
L'uomo che domani sarete

Petit, i percorsi della libertà
Sarà sbagliato dai piedi
Andare, per quanto è possibile
Poi vi farà scoprire
L'uomo che domani sarete

Il sole, dietro la collina, sarà un giorno
Asciugare il tuo bambino che piange

Piccola, non è mai davvero tutto solo
Ognuno ha la sua stella
La possibilità quando compirà
Tocco la punta delle dita
L'uomo che domani sarete

Il sole, dietro la collina, sarà un giorno
Asciugare il tuo bambino che piange

Piccola, speranza appare come un fiore
Che brilla nel cuore
Tutti hanno bisogno di esso
Ma è la vita che verrà
L'uomo che domani che si diventa
Quando ci sarà il tempo

 

 

Condividi post

Repost 0

Presentazione

  • : TV dei ragazzi anni 70 e 60 ma non solo
  • TV dei ragazzi anni 70 e 60 ma non solo
  • : Questo blog dedicato alla TV DEI RAGAZZI anni 70 nasce come tentativo di recuperare informazioni e frammenti della nostra memoria bambina relativi a programmi tv anni 60 e anni 70, cartoni animati, sceneggiati rai, scatole giochi e giochi per bambini
  • Contatti

Ricerca All'interno Del Blog