Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
16 ottobre 2017 1 16 /10 /ottobre /2017 10:02

Del Pinocchio di Comencini scriverò più in la quando avrò il coraggio di affrontare un argomento immenso e per me fondamentale del mio e del vostro vissuto anni '70 (stessa cosa dicasi per altri titoli tipo Spazio 1999, Goldrake ecc). Per il momento mi occuperò delle altrettanto immense musiche, proprio di quel pinocchio, scritte dall'ancora una volta immenso Fiorenzo Carpi.

FIORENZO CARPI DE RESMINI

 

Fiorenzo Carpi, nome completo Fiorenzo Carpi De Resmini, (nato a Milano il 19 ottobre 1918, morto a Roma il 21 maggio 1997)

è stato un pianista di talento e un geniale compositore, oltre che bravo pittore,  che ha firmato non solo musica classica ma le musiche di quasi tutti gli spettacoli messi in scena da Giorgio Strehler e da altri registi del Piccolo Teatro di Milano (che aveva contribuito a fondare nel 1947 insieme a Strehler e Paolo Grassi), e tutte le canzoni del teatro cabaret milanese. 

musicista  aperto alle esperienze innovatrici, fa parte fino ad un certo momento di un gruppo di musicisti milanesi che perseguono sistematicamente il nuovo” (dal Dizionario “Musicisti per lo schermo” di Ermanno Comuzio), è noto ai più per le sue indimenticabili musiche per lo sceneggiato televisivo Le avventure di Pinocchio (L. Comencini, 1972), ma non solo del burattino discolo di Collodi è stata permeata la musicalità di questo poliedrico autore, visto che sul suo pentagramma sono nate le musiche di scena sperimentali, innovative e storiche per gli spettacoli teatrali dei succitati Fo e Strehler, nonché di Franca Valeri e Gigi Proietti, per citare i più noti, le partiture per i sodalizi cinematografici con Ugo Gregoretti (Maggio musicale), Luigi Comencini (Italian Secret ServiceIncompresoVoltati, Eugenio!Cercasi Gesù), Tinto Brass (L’urlo, La vacanza), Louis Malle (Zazie nel metroVita privata), Vittorio Caprioli (Leoni al soleParigi o caraSplendori e miserie di Madame Royale), Carlo Mazzacurati (Notte italianaIl prete bello) e Patrice Chéreau (Un’orchidea rosso sangue,  L’homme blessé), tra gli altri. Di questo eclettico compositore è stato sempre detto, ingiustamente, poco (forse a causa della sua “natura schiva, gentile e visceralmente refrattaria alla ribalta”), pur avendo un curriculum di sensazionale importanza ed essendo “uno dei grandi musicisti del ’900, stimato dai compositori suoi contemporanei e riconosciuto come un caposcuola”  (clicca qui per leggere dal sito originale)

Per la televisione ha partecipato con la musica a moltissimi programmi tra i quali Il mattatore e Il gioco degli eroi, di V. Gassman, I bambini e noi, di Comencini, la Canzonissima con Dario Fo, Moby Dick di Carlo Quartucci, molti sceneggiati con Ugo Gregoretti, A. G. Maiano, Daniele D'Anza e altri.

PINOCCHIO DI COMENCINI-le musiche-trascr.per-chitarra: Geppetto

GEPPETTO CON MALINCONIA

Il tema  strumentale di questo brano, il cui nome è appunto Geppetto con Malinconia,  triste e struggente  introduceva la figura di Geppetto (Manfredi) nello sceneggiato "le avventure di Pinocchio e   sottolineava spesso le tristezze e la figura a volte tragica di questo personaggio.  Nell'ultima puntata invece, il motivo (che cambierà nome semplicemente in Geppetto) viene usato come sigla finale e, pur mantenendo lo stesso ritmo e la stessa cadenza, nonchè la stessa vena triste e malinconica, alla canzone viene aggiunto il testo  e diventa un pò meno cupa perchè lo stesso Geppetto, cantando, ci fa sapere che: "debbo dirvi in confidenza che (Pinocchio) com'è non mi dispiace, m'è riuscito proprio bene più lo vedo e più mi piace"

Se volete suonare ed accompagnarvi con la chitarra  vi suggerisco questa più comoda sequenza di accordi. Considerate però, che se volete suonare nella tonalità originale di Manfredi dovete trasporre in su tutti gli accordi di tre semitoni (cioè il Mim diventerà Fa#m, il Si7 sarà Do#7 ecc...)

[MIm] Come è triste [SI7] l'uomo [MIm] solo 

che si [SI7] guarda nello [MIm] specchio

[LAm] ogni giorno un pò più [DO] vecchio 

che non [MI7] sa con chi par[LAm]lare

passa giorno dopo [SI7] giorno 

senza a[MIdim]vere senza [SI7] dare

quando il sole va a dor[MIm]mire 

ed il [LAm] cielo si fa [MIm] scuro

resta [LAm] solo una can[MIm]dela 

ed un [SI7] ombra sopra il [MIm] muro.

 

[MIm] Per non esse[SI7]re più [MIm] solo 

mi son [SI7] fatto un bura[MIm]ttino

[LAm] per avere l'illu[DO]sione 

d'esser [MI7] padre di un bam[LAm]bino

che mi tenga compa[SI7]gnia 

senza [MIdim] darmi gratta[SI7]capi

che non usi la bu[MIm]gia 

come [LAm] pane quoti[MIm]diano

e che [LAm] adesso che son [MIm] vecchio 

possa [SI7] darmi anche una [MIm] mano. 

[LA] [MIm]

 

Com'è [RE] stato lo sa[SOL]pete, 

è la [DO] storia di Pi[SOL]nocchio

naso [DO] lungo e capo [LA] tondo...

che va in [RE] giro per il [SOL] mondo, 

che pre[DO]tende di pen[SOL]sare

e su [SI7] tutto ragio[MIm]nare.

[LA] [MIm] [LA]

 

[MIm] Chi mi dice di [SI7] ascol[MIm]tarlo, 

chi mi [SI7] dice di pu[MIm]nirlo

[LAm] ma non so che cosa [DO] fare, 

non è [MI7] facile edu[LAm]care

lui non vuole andare a [SI7] scuola, 

lui non [MIdim] vuole lavo[SI7]rare

debbo dirvi in confi[MIm]denza 

che [LAm] com'è non mi dis[MIm]piace

m'è riu[LAm]scito proprio [MIm] bene, 

più lo [SI7] vedo e più mi [MIm] piace.

 

La versione "classicheggiante".

Questa invece è una versione "classica" della canzone GEPPETTO CON MALINCONIA.  Come sempre vi dico che è  una mia personale interpretazione quella che vi propongo. Come già detto: non sparate sul chitarrista, anzi se fate di meglio caricate su youtube una vostra versione usando l'hashtag  #eccolamiaversione

Come vedrete nel video è presente un bel Pinocchio costruito da me in... beh, aspettate qualche giorno e farò un bel post proprio su di lui.

 

E questo, come al solito, è il link se volete cimentarvi con la mia trascrizione della canzone:

http://j.gs/9bIS

si tratta di un link adfly: cliccandoci sopra si aprirà una finestra e vi verrà chiesto di aspettare cinque secondi poi comparirà la parola AVANTI. Cliccando su di essa arriverete sul sito SONGSTER che è un ottimo sito per vedere in tempo reale le tab per chitarra.

Condividi post

Repost 0

Presentazione

  • : TV dei ragazzi anni 70 e 60 ma non solo
  • TV dei ragazzi anni 70 e 60 ma non solo
  • : Questo blog dedicato alla TV DEI RAGAZZI anni 70 nasce come tentativo di recuperare informazioni e frammenti della nostra memoria bambina relativi a programmi tv anni 60 e anni 70, cartoni animati, sceneggiati rai, scatole giochi e giochi per bambini
  • Contatti

Ricerca All'interno Del Blog